Cacio & Pepe

Come evitare i locali “acchiappaturisti” e gustare l’autentica cucina romana? Andate a mangiare a Testaccio ed eviterete brutte sorprese!

Cacio & Pepe - Ristoranti non turistici a Roma

Cacio e Pepe al Testaccio

Arrivando a Roma da turisti si rimane sconcertati di fronte all’enorme offerta di locali, ristoranti, trattorie e pizzerie. Come distinguere una “vera” trattoria romana da una brutta copia con tanto di tovaglia a quadretti e fiasco di vino sul tavolo? Recandovi nel quartiere di Testaccio difficilmente rimarrete delusi. Qui infatti è nata la cucina romana che ha saputo trasformare gli avanzi della macellazione, il cosiddetto “quinto quarto”, in squisite preparazioni gastronomiche come la coda alla vaccinara e la trippa alla romana.

Alla fine dell’800 infatti, gli operai del Mattatoio (il macello) uscendo dal luogo di lavoro a fine giornata portavano con sé gli scarti della macellazione degli animali e li facevano cucinare da improvvisate cucine da strada.  Ancora oggi è qui che i romani vengono quando cercano l’autentica cucina romana. Testaccio è poco distante dal centro storico e facilmente raggiungibile con la fermata Piramide della metro B oppure con gli autobus  n. 3, 30, 23, 130 e 716.

Flavio al Veloavevodetto - i resti delle anfore romane visibili nella sala - Ristoranti non turistici a Roma

Flavio al Veloavevodetto – i resti delle anfore romane visibili nella sala

Vivo in questo quartiere da circa 4 anni e questa è la mia top ten:

  1. Da Felice – Al primo posto per la cucina romana “verace”. Qui potrete mangiare i migliori “tonnarelli cacio e pepe” della città che verranno mantecati al vostro tavolo. Imperdibile il tiramisù. Ambiente chiassoso e informale. Prenotare con qualche giorno di anticipo. Via Mastro Giorgio, 29 Tel. +39 06.5746800 Giorno di chiusura: sempre aperto Prezzo 30-40 € feliceatestaccio.it
  2. Flavio al Veloavevodetto – Stessa qualità di Felice (parte dello staff viene da lì) ma con meno chiasso e più tranquillità. Cucina romana DOC servita in una sala molto suggestiva ricavata scavando il Monte dei Cocci in cui potrete vedere i resti delle antiche anfore romane. Possibilità di mangiare anche all’aperto nella bella stagione. Impossibile resistere al tiramisù espresso! Via di Monte Testaccio, 97 Tel. +39 06.5744194 Giorno di chiusura: sempre aperto Prezzo 30-40 € flavioalvelavevodetto.it
  3. Checchino dal 1887 – Situato proprio di fronte all’ex Mattatoio (oggi sede di un attivo museo di arte contemporanea) è un vero luogo di culto culinario, fedele alla sua storia e alla famiglia da cinque generazioni . Qui si celebra la cucina tradizionale romanesca ad altissimi livelli. Chiedete di visitare la suggestiva cantina scavata nel Monte dei Cocci. Via di Monte Testaccio, 30 Tel. +39 06.5746318 Giorno di chiusura: domenica e lunedì Prezzo: 60 € checchino-dal-1887.com
  4. Osteria Fernanda – Se siete stanchi di troppa romanità, il giovane chef Davide Del Duca vi stupirà con la sua cucina creativa. Non mi ha mai deluso e ci torno sempre molto volentieri. Situato a breve distanza da viale Trastevere. La sera obbligatorio prenotare. Via Ettore Rolli, 1 Tel. +39 06.5894333 Giorno di chiusura: sabato a pranzo e domenica Prezzo: 45€ osteriafernanda.com
  5. Tutti Frutti – Ambiente minimal informale e cucina mediterranea leggera curata personalmente dalla proprietaria Cristiana. Uno dei miei ristoranti preferiti a Testaccio. Via Luca della Robbia 3/a Tel. +39 06.5757902 Giorno di chiusura: sempre aperto la sera – pranzo aperto solo sabato e domenica Prezzo 40-50 € ristorantetuttifrutti.it
  6. Angelina a Testaccio – Se volete pranzare o cenare all’aperto questo è il posto giusto. La magnifica terrazza al piano superiore si trova proprio sotto il Monte dei Cocci. La cucina è tipica romana, eccezionale la carne cotta sulla brace e ottime le pizze cotte nel forno a legna. Perfetto anche per l’aperitivo dalle 18. Via Galvani, 24/a Tel. +39 06.57283840 Giorno di chiusura: sempre aperto Prezzo: 35-40 € ristoranteangelina.com
  7. Oasi della Birra – Con più di 500 birre da tutto il mondo in degustazione, il menu sembra un’enciclopedia! Ottimi i taglieri di salumi e formaggi. Perfetto per l’aperitivo con buffet a 10 €. Piazza Testaccio 41 Tel. +39  06.5746122 Giorno di chiusura: sempre aperto dalle 16.30 Prezzo 30 €
  8. Augustarello – Trattoria storica per una solida e vera cucina romana . Qui mangerete la migliore “coda alla vaccinara” della zona. Locale piccolo e un po’ rumoroso ma dove respirerete l’atmosfera dell’ autentica trattoria romana.  Ottimo rapporto qualità/prezzo. Non consigliato ai vegetariani 😉 Via G. Branca, 98, Tel. +39 06.5746585 Giorno di chiusura: domenica
  9. Volpetti Più – Perfetto per un lunch gourmet. Qui troverete pizze, pasta, zuppe, carne, verdure e stuzzichini fritti di qualità eccezionale. A pochi passi, presso l’omonima e famosa gastronomia di via Marmorata potrete acquistare i vostri souvenir di deliziose specialità italiane. Via Alessandro Volta, 8 Tel. +39 06.5744306 Giorno di chiusura: domenica; aperto solo a pranzo volpettipiù
  10. Sushisen – Mi rendo conto che non ci sia niente di più lontano dalla cucina romana, ma se volete gustare il miglior sushi di Roma è qui che dovete venire! Via Giuseppe Giulietti, 21A Tel: +39.06.5756945 Giorno di chiusura: lunedì sushisen.it
Ristorante da Checchino, una vera istituzione! - Ristoranti non turistici a Roma

Ristorante Checchino, una vera istituzione!

Questi invece sono i ristoranti che a volte troverete recensiti sulle guide ma che, a mio parere, sono da evitare:

  1. Da Bucatino – Dovrebbe essere famoso per i “bucatini all’amatriciana” ma io ho trovato il sugo veramente troppo “acquoso” L. Sta diventando un ristorante per turisti.
  2. Pizzeria Remo – Anche se alcuni la giudicano una delle migliori pizze di Roma credo ormai goda di una fama immeritata. Le ultime due volte che ci sono stato la mia pizza era completamente bruciata!
  3. Lo Scopettaro – Cucina romana troppo “stanca e appesantita”, potete trovare di meglio.
  4. Perilli – Su questa trattoria storica di Testaccio sospendo il giudizio. Non l’ho ancora provata direttamente e i pareri che ho raccolto tra gli amici sono discordanti. Se ci siete stati fatemi sapere la vostra opinione!

Se avete provato qualcuno di questi ristoranti fatemi sapere cosa ne pensate. Aggiungereste qualche altro ristorante a questa lista?


11 Responses

  1. […] Nuovo aggiornamento del nostro post “RISTORANTI NON TURISTICI A ROMA. IL QUARTIERE TESTACCIO“. […]

  2. Rubina Ronci scrive:

    Pizzeria Remo è un posto storico…Non lo puoi denigrare così!

  3. […] RISTORANTI NON TURISTICI A ROMA. IL QUARTIERE TESTACCIO. […]

  4. […]  6 – Mangiare la carbonara da Felice a Testaccio: la cucina romana è famosa soprattutto per la sua pasta, carbonara, amatriciana, cacio e pepe…Da Felice la carbonara è una vera istituzione. Assolutamente da provare! E per altre dritte sui ristoranti di Testaccio leggete il nostro post blog.rome-accommodation.net/ristoranti-non-turistici-roma-testaccio_2014-000250.html […]

  5. […] Nuovo aggiornamento del nostro post “RISTORANTI NON TURISTICI A ROMA. IL QUARTIERE TESTACCIO“. […]

  6. […] e ne abbiamo parlato anche in alcuni vecchi post proponendovi le nostra classifiche di Monti e di Testaccio. Però se state cercando il posto giusto in una giornata di pioggia vi consiglio il ristorante il […]

  7. […] La cucina romana è famosa soprattutto per la sua pasta, carbonara, amatriciana, cacio e pepe…Da Felice la carbonara è una vera istituzione. Assolutamente da provare! E per altre dritte sui ristoranti di Testaccio leggete il nostro post blog.rome-accommodation.net/ristoranti-non-turistici-a-roma-testaccio […]

  8. […] Se siete un gruppo un po’ più grande e avete bisogno di più spazio, AP44 San Saba è quello che fa per voi. A 5 minuti dalla stazione Ostiense, l’appartamento è dotato di 5 camere da letto e un ampio terrazzo per godersi il sole primaverile. Si trova a pochi minuti dal quartiere Testaccio, famoso per il suo mercato e gli ottimi ristoranti (leggete la nostra guida sui migliori ristoranti non turistici di Testaccio!) […]

  9. […] non turistici? Ecco quelli di Testaccio e […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *